Mi trovavo oggi per un meeting nella Mission, quartiere di San Francisco con un carattere più partenopeo che americano. Pensavo di mangiare un panino mentre parlavo con Paul di pannelli solari, ma invece ha preferito fare nel suo ufficio ed io ho saltato il pranzo! Inutile dire che alle 1330, uscendo dal suo ufficio avevo na fam’ ‘e pazz’…..mi viene un’idea: dove e’ oggi Pizza del Popolo? A Mission Dispatch. 5 minuti in bici. Vado!
Ma chi e’ pizza del popolo, vi chiederete. Eccovela. Un food truck qui a San Francisco

20130501-144451.jpg

Praticamente un container da 40 piedi, sopra ad un camion e dentro ci hanno fatto una pizzeria, con tanto di forno a legna, banchetto per preparare le pizze, piatti di alluminio lavabili (come quelli dei Thali Indiani (!), e l’immancabile iPad per prendere ordini e pagare con carta di credito/bancomat.

Mission Dispatch e’ uno spazio di, non so, 15×5 metri, dietro a dei magazzini, probabilmente era o e’ part time un parcheggio. Dentro oggi c’erano 2 food trucks: la pizza ed il crab sandwich truck, ed un tavolone con una quindicina di sedie! Ad un certo punto c’era anche un cliente che mentre aspettava la pizza si e’ lanciato in un rap ad alta voce, che quasi ci fanno pagare un biglietto aggiuntivo per lo spettacolo!

La pizza era buona devo dire, forse la migliore che ho mangiato qui fino ad ora…..mancava un pizzico di sale volendo essere pignoli! Ma per i miei gusti, era semplice, non inzivata, cotta bene (sottile dentro con il cornicione bello grande fuori!), con pomodoro buono e mozzarella ok…. considerando che siamo in California e non nel casertano 😉

Eccovela.

20130501-145719.jpg

Prezzo 11$……. E qui non si scappa, a SF pure se ti vendono aria fritta, so’ sempre 10$ almeno…..’tacci loro.

I food truck sono na roba che a preso piede malamente qui in US nelle città grandi dove il costo di avere un locale fisso e’ alto, e la gente degli uffici se ne frega di mangiare sedendosi ad un tavolo, ma prende na roba al volo e via. Da quanto ho capito, il food truck movement e’ incominciato a LA nel 2008 e piano piano si e’ diffuso in giro per l’america. Ora non e’ che il furgoncino con il paninazzo non esistesse prima, diciamo che quello che Kogi BBQ ha fatto a LA nel 2008, e’ stato prendere ingredienti buoni, con cucine non standard americane, mischiarlo con social media, et voila far pagare 10$ per un panino diventa cool!
Pero’ voi ve lo vedete il nostro equivalente, il furgoncino della porchetta, o quello del ‘o per’ e o muss’ che si ti dice via twitter dove si troveranno domani, e che specials hanno a disposizione solo per quel giorno?! Ed invece eccovi qui il twitter feed di Del Popolo

I food trucks sono diventati super diffusi qui a SF, ed in media la qualità del cibo e’ veramente buona. Messicano, Thai, Giapponese, Indiano, solo caffè, solo torte ed ora anche solo pizza!
Talmente diffusi che ora ci sono anche raduni dei food trucks, come a Off the Grid o altri spazi, vicino ad uffici che hanno messo due tavoli e sedie a disposizione dei clienti dei food truck, creando una sorta di piazza del mangiare!

Tutti i food trucks hanno licenza dalla città di SF, rispettano i codici sanitari, pagano tasse, e fino ad ora non sono venuto a conoscenza di lotte territoriali per aggiudicarsi l’angolo migliore. Inoltre la licenza prevede che il food truck non possa mettersi attaccato ad un ristorante fisso….ossia fare concorrenza sleale. Per ora mi sembra funzioni…..che sia un modello da replicare in Italia? Con il buon cibo che facciamo…decisamente si potrebbe…..ma immagino già gli ostacoli burocratici e non!

Per il momento Pizza Del Popolo e’ qui a SF, ma forse c’è ancora una nicchia da esplorare con ‘o per’ e ‘o muss……..